Guerra e Resistenza nel Medesanese, 1943-1945

Michela Cerocchi

Centro studi movimenti - Comune di Medesano - Anpi di Medesano, Parma, 2018

Questo libro ha come obiettivo la ricostruzione della storia del territorio medesanese e dei suoi abitanti tra l’armistizio dell’8 settembre 1943 e la Liberazione. In queste pagine i protagonisti non sono solo i partigiani che hanno combattuto contro il fascismo e l’occupante tedesco ma anche le persone comuni, gli uomini e le donne che hanno vissuto e subìto quei mesi di guerra. Attraverso i documenti d’archivio e le fonti orali sono qui narrate le avventure dei soldati sbandati dopo l’armistizio, la formazione dei primi gruppi partigiani e le loro azioni, le reazioni e le rappresaglie del nemico fascista e tedesco, il rastrellamento del gennaio 1945, le forme di Resistenza civile, la felicità della Liberazione e le difficoltà del dopoguerra.

 

Indice

Introduzione

Al tempo del regime

«E cosa potevamo pensare? Conoscevamo solo il fascismo!»

Semi di antifascismo

10 giugno 1940, l’Italia entra in guerra

Quella fine che era solo l’inizio

25 luglio 1943, la caduta del regime

8 settembre 1943, l’armistizio

Arriva la guerra

L’inizio dell’occupazione tedesca e la nascita dell’Rsi

Le nuove regole

I bombardamenti e le prime vittime civili

L’occupazione tedesca e le prime azioni di Resistenza

Il Comando tedescoa Sant’Andrea Bagni

Kesselring e i rifugi

La visita di Mussolini e la partenza del Comando tedesco

I primi passi della Resistenza

12 novembre 1944, il bombardamento su Sant’Andrea Bagni

Resistere

Le scelte

La riorganizzazione e le azioni

Affrontare l’inverno

La vita di brigata e il rapporto con la popolazione

La strage dell’Epifania

Gli ultimi mesi di guerra civile

Le azioni (febbraio-marzo 1945)

L’uccisione di don Giuseppe Violi

Donne resistenti

Aprile, l’ultimo mese di guerra

La ricostruzione e il nuovo tempo

«La Liberazione è stata una gran felicità»

Morti del dopoguerra

Le rese dei conti

Ricostruire

I partigiani

Bibliografia

Indice dei nomi